SI.FIN s.r.o. | Diritto
23
archive,category,category-diritto,category-23,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.9,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive
 

Diritto

In materia di indagini finanziarie è necessario ricordare come un principio giurisprudenziale, anche di recente ribadito dalla Corte di Cassazione (ord. 11810 del 2019), si sostanzia nel fatto che  la disponibilità di ingenti somme derivanti da bonifici esteri fa presumere l’esistenza di un reddito imponibile in capo al contribuente, soggetto al...

Secondo il “principio di libera concorrenza” sancito in atti dell’ OCSE, quando due o più imprese tra loro indipendenti pongono in essere tra di loro transazioni commerciali, le relative condizioni economiche  e finanziarie devono essere generalmente determinate dal mercato. In uguale misura quando due o più imprese appartenenti allo stesso Gruppo  hanno  rapporti commerciali, gli stessi non...

La legge sull'IVA è stata recentemente modificata e tra queste modifiche alcune attengono all'applicazione dell'imposta nell'ambito delle transazioni delle società ceche con l'estero. La modifica riguarda il paese destinatario del versamento dell'IVA per aver ricevuto servizi digitali. Nel caso di soggetti non passivi dell'IVA, di norma...

I soggetti non residenti e identificati ai fini Iva in Italia sono esclusi dalla presentazione dell’esterometro e le operazioni effettuate nei loro confronti possono essere comprovate da fattura elettronica al fine di non includerle nell’esterometro. L’Agenzia delle entrate ha fornito alcuni chiarimenti con riguardo ai soggetti non residenti ma ivi identificati. Il primo aspetto...

Il decreto legislativo 142/2018, attuando una direttiva europea recante norme contro le pratiche di elusione fiscale, ha apportato modifiche all’art. 167 del Testo unico delle imposte sui redditi (TUIR) ovverosia a quell’articolo che disciplina la tassazione dei redditi delle imprese estere controllate da soggetti (persona...

Ai fini delle imposte sui redditi si considerano residenti le persone che per la maggior parte del periodo d’imposta sono iscritte nelle anagrafi della popolazione residente o hanno nel territorio dello Stato il domicilio o la residenza ai sensi del codice civile. Pertanto se il contribuente, per la maggior parte del periodo d’imposta (generalmente 183 giorni), è iscritto presso l’anagrafe dei cittadini...

(Fonte: sito internet penize.cz del 23 agosto 2017)   Per un debitore può essere spiacevole. Se guardiamo dall’altra parte, è molto utile. Stai scegliendo un inquilino, un nuovo dipendente, stai considerando se dare in prestito del denaro. Allora probabilmente sarai molto interessato a sapere se la controparte...

(Fonte: sito di Hospodářské noviny del 9 gennaio 2019)   Più di mezzo milione di società commerciali dovevano dichiarare i loro effettivi proprietari entro il 1° gennaio presso un nuovo registro centrale. Tuttavia, solo 65.000 di esse hanno adempiuto al nuovo obbligo, cioè circa il 12% delle società...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi