SI.FIN s.r.o. | I pensionati si rafforzano. Il Governo ha approvato un forte aumento della pensione
646
post-template-default,single,single-post,postid-646,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.9,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive
 

I pensionati si rafforzano. Il Governo ha approvato un forte aumento della pensione

I pensionati si rafforzano. Il Governo ha approvato un forte aumento della pensione

(Fonte: sito internet moneymag.cz del 19.9.2018)

La pensione media di vecchiaia aumenterà di circa 900 CZK al mese da gennaio. La parte fissa della pensione, che è la stessa per tutti e che ora ammonta a CZK 2.700, aumenterà per un totale di 570 corone. Il guadagno percentuale, che riflette gli anni guadagnati e gli utili, crescerà del 3,4%. Il regolamento è stato approvato oggi dal governo insieme ad un progetto di bilancio statale per l’anno prossimo che contiene la spesa per le pensioni. Di questo ha informato il ministro delle finanze Alena Schillerová (per ANO).

L’Amministrazione ceca della sicurezza sociale (ČSSZ) ha pagato a giugno 2,4 milioni di pensioni di vecchiaia, 421.900 pensioni di invalidità e 68.100 pensioni di reversibilità. Così lo Stato ha inviato una qualche forma di pensione a 2,9 milioni di persone. Hanno poi un loro sistema di pensionamento anche gli uffici degli Interni e della Difesa.

La Camera dei Deputati ha approvato un disegno di legge governativo in tema di pensione che modifica la composizione della pensione. La nuova parte fissa della pensione viene rafforzata e dal prossimo anno rappresenterà il dieci percento del salario medio invece dell’attuale nove percento. D’altro lato, la parte marginale della pensione si indebolisce leggermente. La solidarietà del sistema sarà quindi maggiore di prima. Le persone con basso pensionamento dovrebbero avere i maggiori benefici, le altre aumenteranno la loro pensione più lentamente di adesso. Questo dovrebbe manifestarsi a partire dal 2020.

Secondo il regolamento, tutte le pensioni dovrebbero aumentare del 4,7%. «L’aumento della pensione di vecchiaia media è di 597 corone» ha dichiarato il ministero del Lavoro nei documenti per il governo. Si tratta di un aumento del 3,4%. Si rafforza anche la parte fissa. In totale, la parte fissa della pensione aumenterà di CZK 570.

Il ministro del lavoro Jana Malacova (ČSSD) ha recentemente affermato che l’aumento medio di circa 900 CZK rappresenta «il maggiore aumento delle pensioni nella storia».  Nel 2008, l’allora governo di Topolanek aveva aumentato le pensioni due volte, per un totale di oltre l’8%. Nel dicembre 2001 la pensione media era aumentata di quasi l’8%, nel 1997 di oltre un decimo.

Oltre alla valorizzazione, dal prossimo anno aumenteranno di circa 1000 czk le pensioni per tutti gli anziani di oltre 85 anni. Ce ne sono quasi 200.000. Secondo dati precedenti, la legittima valorizzazione dovrebbe arrivare l’anno prossimo a circa 24 miliardi di corone. Le mille corone per chi ha oltre 85 anni dovrebbero valere più di due miliardi di corone.

Le spese per le pensioni crescono ogni anno. Secondo il Ministero delle Finanze le spese di bilancio dovrebbe nei prossimi anni crescere, ma con una crescita più lenta, nonostante l’aumento degli anziani. Nel 2020 la somma per le pensioni dovrebbe aumentare anno su anno di 23.750 milioni di corone ceche, nel 2021 di circa circa 20.660 milioni. L’aumento della spesa sarà frenato da un cambiamento nella composizione della pensione.


(Link: https://moneymag.cz/aktuality/10458-duchodci-si-polepsi-vlada-schvalila-razantni-navyseni-penzi)



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi