SI.FIN s.r.o. | Lavori stagionali per 150 CZK/orarie ? Ai Cechi non interessa. Allora le aziende assumono studenti che vengono dall’estero
624
post-template-default,single,single-post,postid-624,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.9,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive
 

Lavori stagionali per 150 CZK/orarie ? Ai Cechi non interessa. Allora le aziende assumono studenti che vengono dall’estero

Lavori stagionali per 150 CZK/orarie ? Ai Cechi non interessa. Allora le aziende assumono studenti che vengono dall’estero

(Fonte: sito internet mešěc.cz del 28.05.2018)

Molte aziende hanno incominciato a pubblicizzare già alla fine di aprile i lavori stagionali (in ceco,  brigáda) relativi ai mesi estivi. Ma l’interesse dei Cechi è al minimo storico e le offerte di lavoro non vengono coperte. Le aziende stanno affrontando la situazione aumentando il salario orario che è aumentato rispetto al 2017 in tutte le regioni della Repubblica Ceca. A Praga la retribuzione oraria per la c.d. brigáda si aggira attorno alle 150 CZK all’ora. Ma non basta per  trovare lavoratori studenti. Questo è stato rivelato dall’agenzia per il personale Grafton Recruitment.

La maggior parte delle posizioni per i lavori stagionali sono disponibili nelle aziende manifatturiere, nei negozi, nella logistica e nei centri di assistenza clienti. «Quest’anno la situazione è complicata dal bassissimo tasso di disoccupazione che ha causato un calo del numero di candidati per i lavori estivi e il lavoro stagionale. In precedenza, spesso accedevano ai lavori stagionali i lavoratori che non erano riusciti a trovare nel mondo del lavoro un contratto di lavoro a tempo pieno» afferma Jitka Součková,  marketing manager della Grafton Recruitment. La brigáda interessa molto meno gli studenti ed i pensionati.

L’interesse per la brigáda, al contrario, interessa gli studenti universitari stranieri provenienti dalla Russia, dall’Ucraina o dalla Bielorussia che studiano da noi e che hanno deciso di rimanere nonostante l’estate. Sono più interessati alle posizioni di brigáda nell’amministrazione e nei centri assistenti clienti dove sono richieste le lingue straniere.

Come nel caso delle classiche retribuzioni, anche per le tariffe orarie per i lavori stagionali possono  essere osservate delle differenze tra le regioni in tutte le zone della Repubblica Ceca, tuttavia, la crescita annuale è di oltre il 10%. Anche ad un lavoratore stagionale (in ceco, brigádník) si offrono una serie di vantaggi, come ad esempio, un bonus presenze, buoni pasto o pasti sovvenzionati. Ad Ostrava un lavoratore stagionale normalmente guadagna 80-130 CZK , 90-130 CZK a Brno, a Praga i salari possono raggiungere le 150 CZK/orarie, nella regione di Zlín le 110 CZK/orarie, le 120 CZK/orarie nella regione di Liberec ed in Vysočina le 130 CZK all’ora.

Link: https://www.mesec.cz/aktuality/brigada-za-150-kc-h-cesi-o-ni-zajem-nemaji-firmy-tak-nabiraji-zahranicni-studenty/?



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi